La Sposa Cadavere: un travestimento facile per Halloween

Date
Ott, 28, 2019

La Sposa Cadavere: un travestimento facile per Halloween

Mistero, magia, filastrocche e tanto divertimento aleggiano il giorno di Halloween quando nelle case ci sono bambini.
Noi cominciamo dalla tradizione delle zucche intagliate, fino a confezionare dolcetti per i bimbi che verranno a
bussare alla nostra porta.
Ma Halloween è anche travestimento!
E’ qui che comincia il vero divertimento, improvvisare con un po’ di fantasia e maestria il costume più bello che ci sia!

La Sposa Cadavere: un travestimento facile per Halloween

Quest’anno l’idea del travestimento è nata dopo aver visto il film d’animazione di Tim Burton “La Sposa Cadavere”.
Così dopo aver recuperato alcune cose che avevo in casa, il risultato è stato eccellente!

Materiale

– Vestitino in tulle nero recuperato dall’armadio della sorella maggiore (andrà benissimo anche di colore
bianco)
– Coroncina di fiori acquistata per un precedente travestimento
– Nastri in tulle nero e celeste, che andranno inseriti all’interno della coroncina alternando i due colori
– Acqua Color di colore argento
– Acquerello da make up di colore nero
– Ombretto azzurro e color borgogna

Procedimento

– Applicare sul volto e collo l’Acqua Color argento avendo cura di stenderlo uniformemente con una spugnetta umida.
Quando la base sarà asciutta, creare delle ombre con un ombretto azzurro, scolpendo i lati del volto per renderlo spigoloso.
– Applicare un ombretto borgogna sopra e sotto le palpebre accentuando le orbite degli occhi.
– Con un acquerello nero da make up disegnare una rima a mò di eye-liner, infine con lo stesso disegnare dei rivoli simulando delle lacrime.
– E per finire applicare un rossetto scurissimo sulle labbra, andrà bene anche l’acquerello nero o matita nera e vi assicuro che il risultato sarà davvero spaventoso!

Il materiale da trucco è reperibile nei negozi per il make up oppure on line.

Buon divertimento!

Raffaella Magri

Raffaella Magri

Ciao sono Raffaella, mamma di Alice e Carlotta e vivo a Taranto. Amo la famiglia, la casa, i decori e l’arredamento, ma soprattutto amo il mio lavoro: nella vita sono un'insegnante di estetica. Nel team di NotOnlyMama invece, sono l'esperta di beauty e benessere.

Leave a comment

Related Posts