ExpatTravel

5 cose da non perdere a Madrid!

L’estate è ormai arrivata e non avete ancora deciso la vostra meta per le vacanze?
Se volete visitare una grande città europea e il caldo non vi fa paura allora vi consiglio di venire a Madrid, non vi deluderà!
Tra le varie attività e luoghi che la città offre vi propongo una selezione di 5 posti che non potete assolutamente perdervi!

5 cose da non perdere a Madrid: IL MUSEO DEL PRADO

Tra i grandi classici c’è sicuramente il Museo del Prado. Si tratta di uno dei musei più importanti del mondo e tra i più visitati. Visitarlo vi richiederà almeno una mattinata.
Le scuole pittoriche spagnole, italiane e delle Fiandre sono le protagoniste di questo museo. Tra i pittori qui presenti spiccano Velazquez, el Greco, Goya, Tiziano e il Bosco.
Altri artisti di rilievo sono Murillo, Ribera, il Beato Angelico, Raffaello, Veronese, Tintoretto, Van Dyck e Poussin. Tra i quadri più importanti troverete Las Meninas di Velazquez, Le tre grazie di Rubens e la Maya Desnuda di Goya.

5 cose da non perdere a Madrid: IL MUSEO SOROLLA

Sempre nell’ambito dell’arte pittorica e in particolare se siete amanti dell’impressionismo vi voglio consigliare un Museo poco conosciuto a livello internazionale: il Museo Sorolla. Si tratta di una casa Museo, un palazzo dove visse l’omonimo pittore impressionista spagnolo conosciuto come il pittore della luce. I suoi quadri sono una boccata d’aria fresca nel calore estivo di Madrid ed i giardini in stile
andaluso rendono il luogo ancora più accogliente. Da non perdere insomma!

5 cose da non perdere a Madrid: LA CASA DE CAMPO

Se avete voglia di uscire dal centro città allora non potete perdervi la Casa de Campo, il parco pubblico più grande di Madrid, pensate che è addirittura 5 volte più grande del Central Park di New York. Per accedervi vi suggerisco di scegliere il Teleferico, una cabinovia che vi offrirà una prospettiva diversa dal solito. Nella Casa de Campo si trovano anche uno Zoo e un Parco di Divertimenti oltre ad un lago e numerosi sentieri.
Habitat di oltre 130 specie animali questo polmone verde accoglie da quest’anno anche un gregge di ben 600 pecore mandato in “spedizione” per brucare l’erba e prevenire il rischio di incendi e concimare il suolo in modo naturale.

5 cose da non perdere a Madrid: IL RASTRO

Volete fare shopping ma siete stanchi delle onnipresenti catene ? Non preoccupatevi a Madrid potrete trovare una proposta di shopping differente ed originale, il popolare mercatino domenicale più vecchio della città che riunisce artigiani e commercianti nel quartiere de La Latina. Ogni domenica dalle 9 alle 15 nei suoi 1.200 banchi si possono trovare oggetti nuovi o di seconda mano, di uso quotidiano o d’antiquariato. Mi raccomando ricordatevi di negoziare il prezzo! C’è anche una zona dove ci si possono
scambiare le figurine o le carte per completare le collezioni o gli album! Inoltre il Rastro è anche una buona occasione per gustarsi qualche tapas nei locali intorno al mercato. Unica pecca il Rastro è sempre pieno di gente e tra la folla si nascondono spesso ladri di portafogli quindi bisogna visitarlo con precauzione!

5 cose da non perdere a Madrid: LA CHOCOLATERIA SAN GINES

Se dopo il Rastro avete voglia di qualcosa di goloso, non potete non andare alla cioccolateria più famosa della città, la Chocolateria San Gines. Da più di cento anni serve cioccolata calda con i famosi churros in un ambiente di fine ‘800. Spesso è difficile trovare un tavolo libero, bisogna quindi armarsi di tanta pazienza ma l’attesa ne varrà la pena!

Che dite vi ho convinto? Quest’estate ci vediamo a Madrid!

Monica

Share:
Monica Bergomi

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con *