GreenMamaNatureSostenibilitàTravel

Giochi da spiaggia plastic-free per un‘estate piú green

La borsa della spiaggia tradizionale é il regno incontrastato della plastica. Vi vedo, sommersi da più giochi di quanti riusciate a portare, mentre arrancate verso il vostro posticino sulla sabbia. Vi vedo, perché vedevo me stessa allo stesso modo. Nella speranza di tenere i bambini occupati il più possibile, portiamo con noi di tutto… non sia mai che si annoino. Questi giochi sono quasi sempre in plastica. Il mercato tradizionale sembra farci trovare solo quelli. Invece esistono bellissime alternative per giochi da spiaggia plastic-free.

Dopo aver riportato, una stagione intera, la borsa dei giochi a casa senza averla nemmeno aperta in spiaggia, ho capito che i giochi da spiaggia hanno un‘importanza relativa. I bambini cercano relazioni ed esperienze, più che mero intrattenimento.

La notizia é una di quelle che cambiano la vita, ragazzi!! Significa che, perfino io che in spiaggia ci vado spesso da sola con 4 bambini, posso far stare tutto in una borsa di dimensioni umane. A questo punto, visto che abbiamo ridotto il numero di giocattoli da spiaggia da portare, vale la pena investire un attimo per selezionare quali preferire.

Giochi da spiaggia plastic-free: perché?

I mari e le spiagge stanno diventando, loro malgrado, simboli della necessità di ridurre l‘utilizzo di plastica. Si inizia a parlare, ed era ora, di mettere al bando la plastica monouso. Attorno alla difesa dell‘ambiente si sta creando un vero e proprio movimento, spinto dai giovanissimi, in direzione di un‘allerta seria, preoccupata e propositiva, per sensibilizzare le masse.

Sappiamo che nessuno può salvare il mondo da solo, ma siamo convinti che non sia una buona ragione per non fare nulla! In fondo „non servono un pugno di persone che vivano con zero plastica, ma milioni di persone che la riducano“. Quest‘anno, noi di NotOnlyMama, sentiamo di dover usare la nostra voce per questa causa e sono già stati diversi i post a tema ambiente.

Picnic al mare senza sprechi… e senza

La cameretta dei bambini ecologica

Earth day: 3 azioni di tendenza per salvare il nostro pianeta dalla plastica

Il nostro reale consumo d‘acqua e come ridurlo

E tanti altri…

In questo articolo ho selezionato un po‘ di proposte per giochi da spiaggia plastic-free. Si tratta di giochi da spiaggia plastic free, ma anche qualche idea per intrattenere i bambini senza nessun oggetto che non ciò che la natura offre.

Giochi da spiaggia plastic-free: materiali alternativi

Lancio anelli

Giochi da spiaggia plastic-free: lancio anelli

Un gioco in legno, che può essere usato sia in spiaggia che in giardino. Mi é piaciuto molto perché può coprire un‘ampia fascia d‘età; questo significa non solo una vita più lunga possibile per il gioco, ma anche la possibilità, per fratelli con qualche anno di differenza, di giocare insieme. E se anche noi genitori veniamo tirati dentro alla sfida, direi che ci si può organizzare per giocare direttamente dall‘asciugamano su cui sognamo di rimanere sdraiati. Win-win

Bocce

Giochi da spiaggia plastic-free: bocce in legno

Sì, proprio le bocce! Chissà perché in spiaggia si vedono solo quelle orribili bocce di plastica, quando, per definizione, dovrebbero essere dure e pesanti? Il legno é perfetto!

Paletta, secchiello e formine

Giochi da spiaggia plastic-free: secchiello e paletta

Qui, ve lo dico: é stata dura trovare qualcosa che non fosse in plastica. Tuttavia, che vacanza al mare sarebbe senza un castello di sabbia? Il classico dei classici delle giornate sulla sabbia con bambini… non potevo non considerarlo. E, udite, udite, ho trovato un set in bamboo! Che tra l’altro é bellissimo!

Mi rendo conto che il prezzo non sia da poco, per cui voglio proporre un’altra opzione, che, pur non essendo considerabile plastic-free, mi sembra un buon compromesso. Sapete che esistono secchielli, palette e compagnia bella, in plastica riciclata? É comunque un buon passo avanti.

Giochi da spiaggia pladtic-free: secchiello e paletta plastica riciclata

Tris

Giochi da spiaggia plastic-free: tris

Il buon vecchio tris che non delude mai, perché spesso, la semplicità é la scelta migliore. Per quando, nelle ore centrali della giornata, i bambini dovrebbero stare sotto l‘ombrellone. Questa versione in legno certificato PEFC, con sacchetto in cotone biologico certificato GOTS, mi é piaciuta tantissimo, ma io rilancerei, proponendo un ulteriore gioco.

perché non far raccogliere ai bambini dei sassolini rotondi da colorare poi per creare delle pedine personalizzate?

Gavettoni

Ve lo dico: li odio e li ho sempre odiati. Ma visto che vedo le spiagge, da sempre, piene di resti di palloncini scoppiati che rimarranno a inquinare per centinaia di anni, mi sento in dovere di far conoscere varianti, diciamo, meno peggio. Esistono infatti palloncini biodegradabili in lattice naturale. Tuttavia mi sento di dire: se possibile, evitate anche quelli. É vero che si deconpongono piuttosto in fretta, ma potrebbero, nel breve periodo, essere dannosi per la fauna selvatica.

Giochi da spiaggia plastic-free: un‘idea per un intrattenimento MOLTO virtuoso

Che i bambini, almeno fino a una certa età, siano ansiosi di aiutare e sentirsi partecipi delle nostre azioni, non é una novità. E allora, perché non seguire l‘esempio della nostra NotOnlyMama Cristina e coinvolgere i bambini in brevi azioni di pulizia della spiaggia? Non serve chissà cosa, basta un‘occhio a terra e di plastica da raccogliere e buttare, quanto meno, nel bidone della spazzatura più vicino, se ne trova sempre in abbondanza (purtroppo).

É un modo per passare un po‘ di tempo insieme ai bambini, facendo qualcosa di davvero utile e al tempo stesso, lavorando perché le generazioni future crescano con una sensibilità maggiore della nostra.

 

Share:
Avatar

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con *