ExpatGreenMama

DETERSIVI ECOLOGICI FAI DA TE

Detersivi ecologici fai da te

Con l’inizio del nuovo anno arrivano i buoni propositi ed uno dei miei è quello di condurre una vita più sostenibile.

Il tema della sostenibilità è talmente ampio che mi sono chiesta da dove poter iniziare, nel mio piccolo, per contribuire a salvaguardare il nostro ambiente riducendo i livelli di inquinamento.

Evitare di utilizzare plastica (quando possibile) ma poi? Continuavo a chiedermi cosa poter realmente fare nel quotidiano. Cosí, mi sono venuti in mente i detersivi che uso per la pulizia della casa e mi sono messa a cercare alternative ecofriendly.

Non è una novità che i detersivi tradizionali che siamo abituati ad usare sono un concentrato di agenti chimici e mi riferisco ai conservanti, gli sbiancanti, i fosfati, i coloranti, i profumi, i perlanti, i tensioattivi sintetici (ma ce ne sono molti altri) potenzialmente nocivi non solo per l’ambiente in quanto poco biodegradabili ma anche per la nostra salute.

I detersivi ecologici si trovano in commercio ma ad un prezzo più alto rispetto a quelli tradizionali ecco perché ho deciso di studiare come poter realizzare dei detersivi ecologici e sostenibili fai da te.

In genere per la realizzazione di questi detersivi ecologici fai da te servono pochi ingredienti di facile reperibilitá:

  • Bicarbonato di sodio
  • Aceto bianco
  • Sapone di Marsiglia
  • Limone
  • Percarbonato di sodio
  • Acido citrico
  • Partirò da detersivi semplicissimi e facilissimi da fare: avremo bisogno solamente dei primi tre ingredienti, di qualche olio essenziale per rendere la profumazione gradevole, acqua e qualche spruzzino (vanno bene anche quelli di prodotti finiti che avete in casa purchè ben lavati con acqua calda).

    • SPRAY VETRI:

    ingredienti: 48 gr. di bicarbonato e ½ litro d’acqua (meglio se distillata).

    Basterà mettere in un contenitore l’acqua e aggiungere il bicarbonato e farlo sciogliere per bene finchè non saranno spariti tutti i grumi dopo di che trasferire il composto in uno spruzzino ed il gioco è fatto!

    • SPRAY MOBILI MULTIUSO:

    ingredienti: 125ml di acqua, 125 ml di aceto bianco e 3 gocce di olio essenziale al limone.

    • CREMA DETERGENTE per sanitari:

    ingredienti: 250gr. di bicarbonato, 70ml di sapone di marsiglia liquido e 20 gocce di olio essenziale tea tree (ha potere disinfettante).

    Mescolare insieme gli ingredienti aggiungendo acqua a piacere fino a raggiungere un composto cremoso.

    • STURA LAVANDINI:

    ingredienti: 1 bicchiere di aceto bianco e 3 cucchiai di bicarbonato.

    Il risultato chimico porterà la composizione a frizzare letteralmente riuscendo a liberare i lavandini, può essere usata anche per rimuovere le incrostazioni più difficili.

    Questi sono solamente i primi approcci alla realizzazione di detergenti per la casa ecologici fai da te: l’aceto è un ottimo alleato per la pulizia di quasi tutto quello che si ha in casa essendo un ottimo igienizzante con proprietà sgrassanti e disinfettanti ed inoltre è indicato per neutralizzare gli odori; il bicarbonato invece deodora, disinfetta e deterge!

    Provate anche voi e fateci sapere come vi provate: rimarrete stupiti da come con cosí pochi ingredienti si riesca a pulire la casa ed anche le vostre tasche ringrazieranno!
    Olimpia

    Share:

    Lascia un commento

    La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con *