CrafterSponsoredPost

DREAM TO TALC: CHI E’ E COSA REALIZZA

DREAM to talc

DREAM to talc è Patrizia, mamma di due bimbe (“le koaline”) di 5 e 1 anno e moglie di Mambo, un chitarrista tanto rock fuori quanto dolce dentro. Abitano in una casetta nella campagna-cittadina della provincia di Bergamo. Conosciamola meglio…

Come nasce DREAM to talc?
Dopo la nascita della mia seconda bambina, a casa dal lavoro iniziavo ad annoiarmi e come si suol dire “di necessità virtù” per guadagnare qualche spicciolo proposi ad un’amica ostetrica di organizzare un mercatino dell’usato. Durante gli incontri informativi per neo-mamme, assieme ad altre mamme, avrei venduto un pò dell’usato accumulato nel tempo.
Il Mercatino di Talco e stato un bel successo (e lo è tuttora) ma non sufficiente ad occupare le mie ore libere durante i pisolini della piccola e con la grande alla scuola materna.
Dovevo trovarmi un hobby, una passione tutta mia, solo mia!!!
Da ragazzina mi divertivo a creare top sgangherati per uscire nel weekend (più strani erano e più “faceva fiko”, ahhh bei tempi) così mi comprai una Singer di seconda mano per crearli: mi piaceva molto veder realizzata una mia idea.
Ho deciso cosi di rispolverare la vecchia carretta, ormai da tempo abbandonata in garage, e riprovare a vedere se mi avrebbe dato le stesse emozioni positive di un tempo.
Inutile dirvi com’è andata…la passione è passione, basta poco a riaccenderla se è pura.

DREAM to talc

Le tue bimbe fanno spesso da modelle, quanto è importante il loro parere per le nuove produzioni?
Mi sento una mamma molto fortunata, sia per l’immensa pazienza che le mie bimbe mi regalano nel farsi fotografare, sia per il continuo entusiasmo quando mostro loro una nuova creazione. Tutte le mie creazioni partono da una necessità o da un bisogno familiare, quindi reputo le koaline le mie migliori tester.
Chiedo loro se si sentono comode con un nuovo modello di gonna o se è più bello uno zainetto in una forma piuttosto che in un’altra…sono loro le mie muse ispiratrici!

A quale realizzazione sei più legata?
Sono un’autodidatta quindi amo ogni mia creazione, ma chi mi segue sui social sa che la creazione alla quale sono più affezionata (e che mi ha dato tanta soddisfazione) è sicuramente la MussolaAllattamento: una leggerissima mussola in puro cotone dotata di un bottoncino da chiudere con un semplice click dietro al collo; basta infilare il bimbo sotto il telo per poter allattare in tutta intimità ovunque lo si desideri!
Con la nascita della seconda bambina mi trovavo spesso a dover allattare in parchi pubblici, feste di compleanno, pranzi con parenti o cene con amici, così tra i miei primissimi esperimenti da crafter è nata la mia mussolina e devo ammettere che è stata una svolta in termini di praticità e serenità.

DREAM to talc

Vestirsi in coordinato con i piccoli di casa è certamente speciale e divertente, quali sono le proposte di DREAM to talc a proposito?
Tutte le creazioni DREAM to talc possono essere coordinate le une con le altre perché seguono uno stile specifico: mix tra cotoni, per lo più tinta unita, quadretti o righe. Creo capi d’abbigliamento e/o accessori per grandi e piccini.
Il coordinato più amato è sicuramente il berretto mamma/papà-bimbo, ma quest’estate sono state molto apprezzate anche le fasce per capelli per mamma-cucciola. Mi è stato anche richiesto il coordinato portapannolini a pochette, usato dalla mamma, con il portaciuccio per il bebé…Insomma, le possibilità di creare coordinati con le mie creazioni è infinita!
L’ultima proposta è il coordinato gonna per mamme e scamiciato per neonata che si trasforma in gonna per toddler girl; ma le novità non sono finite: in arrivo anche dei pantaloni…

DREAM to talc

Parlaci della tua ultima creazione CresciConMe, come l’hai ideata?
Noi mamme, soprattutto di figlie femmine, non possiamo farne a meno, spendiamo ogni stagione parecchi soldi per le nostre principesse, creando per loro dei mini atelier, per poi ritrovarci, l’anno dopo, con sacchi di abiti da regalare o da cercare di vendere miseramente in qualche negozio dell’usato.
Io ho due femminucce e ne so qualcosa!! Ad ogni cambio—armadio mi viene il magone.
Ed ecco da dove nasce l‘abito “CresiConMe”: uno scamiciatino per neonate (dai 6/9 mesi) che, di anno in anno, può esser messo come top o gonna a toddler girl (fino ai 3/5 anni) senza apportare modifiche sartoriali!!
E se hai due figlie con pochi anni di differenza puoi metterglielo anche a week-end alterni, divertente no?!

DREAM to talc

Quali sono le proposte fall/Winter 2017/2018 di DREAM to talc?
Risposta difficile…come spiegato prima, ogni creazione nasce da una necessità o da un bisogno familiare, quindi non seguo uno schema né razionale né commerciale.
Posso anticiparti che nei miei desideri c’è una borsa bella capiente mentre in quelli delle koaline un gioco da portare durante i lunghi pranzi festivi che ci attendono, ma anche un paio di pantaloni comodi per l’asilo… e poi chissà….

Per ordini o informazioni contattate DREAM to talc in Direct, sarà disponibile a rispondere a qualsiasi vostra esigenza!
Roberta

DISCLAIMER: Non si tratta di post sponsorizzato. I prodotti recensiti ci sono stati inviati gratuitamente. La recensione deriva dall’utilizzo dei prodotti ricevuti.

Share:

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con *