CAPELLI SANI E BELLI

Date
Set, 27, 2017

Sono sempre stata attratta dalle chiome fluenti e lucide, ma ahimè non sono geneticamente dotata!
Immaginate però, quanta cura e tempo dedico per avere capelli sani e belli…tantissimo!
Soprattutto durante i cambi di stagione dove si manifesta un fisiologico diradamento delle chioma e indebolimento del capello.
A maggior ragione dopo l’estate, dove: sole, raggi UV, cloro e salsedine mettono sotto stress le nostre chiome!
Così come il caldo e l’umidità che ostruiscono il follicolo pilifero per via dell’eccessiva produzione di sebo, aggravato poi, dai lavaggi frequenti.

Capelli sani e belli

Cosa fare allora?
• Come prima cosa è sempre opportuno pensarci nei mesi precedenti in modo da arrivare all’estate con un capello sano e forte, perché il capello debole e sfibrato risponde molto meno ai trattamenti protettivi;

• Usare uno shampoo giusto che non pulisca solo il capello ma anche la cute e al tempo stesso rispetti il PH del cuoio capelluto. Limitando i lavaggi massimo tre volte a settimana;

• Tamponare bene il capello prima dell’asciugatura, assicurandosi che sia asciutto per il 50%, per poi spazzolarlo e procedere alla messa in piega; ricordatevi che il capello risulta molto più fragile da bagnato;

• Limitare l’uso di piastre e phon a temperature alte, il calore è nemico del capello!

• Se siamo la mare o in piscina è consigliabile tenere i capelli inumiditi da acqua dolce o schermati da film protettivi arricchiti magari da oli essenziali, per evitare che salsedine, raggi UV o altro penetrino nel capello;

• Dopo il normale shampoo dedichiamo ancora 15 minuti per un impacco reidratante e ricostituente per far recuperare al capello corposità e lucentezza, basteranno pochi minuti di posa, un risciacquo abbondante e via con l’asciugatura, se siamo in estate possiamo anche permetterci asciugature libere e naturali (magari con diffusori) evitando i classici phon rendendo così, il nostro aspetto più fresco e sbarazzino;

• Una volta tornati in città il nostro parrucchiere sarà sicuramente preparato a consigliarci il trattamento riparatore adatto a noi. Il mio trattamento preferito è un maschera ristrutturante autoriscaldante, dove la miscela dei suoi pregiati ingredienti viene rafforzata dall’utilizzo di una piastra. Credetemi il risultato è davvero strepitoso!

Capelli sani e belli

Ma per chi ama i trattamenti Bio homemade vi suggerisco una maschera che potrete prepararvi con alcuni semplici ingredienti in grado di far recuperare vitalità al vostro capello.
Occorrono:
40 gr di burro di karitè
50 ml di olio di ricino
100 ml di olio di oliva
80 gocce di olio essenziale di ylang ylang
Per prima cosa sciogliere il burro a bagnomaria, aggiungere gli olii vegetali e infine le gocce di essenza.
Questa miscela si conserva al riparo della luce e fonti di calore e andrà applicata una volta alla settimana su punte e chioma evitando il cuoio capelluto; lasciare in posa per 15 minuti e risciacquare abbondantemente.
Raffaella

Photo credits: viverepiusani.it e pinkitalia.it

28 Settembre 2017
Raffaella Magri

Raffaella Magri

Ciao sono Raffaella, mamma di Alice e Carlotta e vivo a Taranto. Amo la famiglia, la casa, i decori e l’arredamento, ma soprattutto amo il mio lavoro: nella vita sono un'insegnante di estetica. Nel team di NotOnlyMama invece, sono l'esperta di beauty e benessere.

Leave a comment

Related Posts