Biscotti Pasquali

Ecco a voi un’idea carina e deliziosa per Pasqua: dei biscottini a forma di coniglietto. Tutto quello di cui avete bisogno è…..

Ingredienti:
Per la pasta frolla:
? 90 gr di zucchero a velo
? 200 gr di farina 00
? 20 gr di cacao
? 100 gr di burro freddo
? 1 uovo

Per la decorazione:
? 50 gr di cioccolato fondente
? zuccherini colorati

Procedimento Bimby
Mettere nel boccale tutti gli ingredienti per la pasta frolla e impastare 20 sec vel 5.
Formare una palla con l’impasto. Avvolgere in pellicola e far riposare 30 minuti in frigorifero prima di utilizzarla.
Una volta fatta riposare stendere, su una spianatoia leggermente infarinata, con il mattarello la pasta frolla dello spessore di circa 0.5 cm, e con il taglia biscotti a forma di coniglietto che preferite incidere i vostri biscotti fino ad esaurimento dell’impasto.
Adagiare i coniglietti di pasta frolla su una teglia rivestita di carta forno e infornare in forno ventilato, preriscaldato, a 180° per 8/9 minuti. Dovrete fare più infornate, in base alla grandezza delle vostre teglie.
Una volta cotti, sfornarli e metterli a raffreddare su di una gratella per circa 20 minuti.
Quando saranno freddi, potremo dedicarci alla decorazione: nel microonde oppure a bagnomaria sciogliere il cioccolato fondente e versarlo in una sac a poche monouso. (io uso anche un piccolo trucchetto: metto direttamente il cioccolato nella sac a poche monouso, e poi con il microonde faccio scaldare per 10/15 secondi per volta, facendo delle pause, alla massima potenza, fino a quando il cioccolato sarà sciolto. In questo modo non sporcheremo ciotoline varie!)
Ritagliare l’estremità della sac a poche per ottenere un forellino di fuoriuscita del cioccolato molto fino, in modo da poter stendere sui nostri coniglietti il cioccolato al fine di disegnare una “codina” ed un “laccetto”.
Facciamo un puntino con il cioccolato alla base del nostro coniglietto, dove poi faremo aderire una perla di zucchero in modo da riproporre la coda.
Ora sempre con il cioccolato “disegniamo” il laccetto intorno al collo e in seguito cospargiamo di zuccherini vari, in modo da riproporre appunto il laccetto del nostro coniglietto.
Far asciugare per circa 30 minuti in modo che il cioccolato si solidifichi..
Biscotti Pasquali
Procedimento tradizionale:
In una ciotola adagiamo la farina, lo zucchero a velo ed il cacao. Mescoliamo con un cucchiaio di legno. Aggiungiamo il burro: iniziamo con le punte delle dita ad impastare fino a quando non otteniamo un impasto granuloso, tipo crumble. A questo punto aggiungiamo l’uovo. Impastiamo per bene fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio.
Formare una palla con l’impasto. Avvolgere in pellicola e far riposare 30 minuti in frigorifero prima di utilizzarla.
Una volta fatta riposare stendere, su una spianatoia leggermente infarinata, con il mattarello la pasta frolla dello spessore di circa 0.5 cm, e con il taglia biscotti a forma di coniglietto che preferite incidere i vostri biscotti fino ad esaurimento dell’impasto.
Adagiare i coniglietti di pasta frolla su una teglia rivestita di carta forno e infornare in forno ventilato, preriscaldato, a 180° per 8/9 minuti. Dovrete fare più infornate, in base alla grandezza delle vostre teglie.
Una volta cotti, sfornarli e metterli a raffreddare su di una gratella per circa 20 minuti.
Quando saranno freddi, potremo dedicarci alla decorazione: nel microonde oppure a bagnomaria sciogliere il cioccolato fondente ed versarlo in una sac a poche monouso. (io uso anche un piccolo trucchetto: metto direttamente il cioccolato nella sac a poche monouso, e poi con il microonde faccio scaldare per 10/15 secondi per volta, facendo delle pause, alla massima potenza, fino a quando il cioccolato sarà sciolto. In questo modo non sporcheremo ciotoline varie!)
Ritagliare l’estremità della sac a poche per ottenere un forellino di fuoriuscita del cioccolato molto fino, in modo da poter stendere sui nostri coniglietti il cioccolato al fine di disegnare una “codina” ed un “laccetto”.
Facciamo un puntino con il cioccolato alla base del nostro coniglietto, dove poi faremo aderire una perla di zucchero in modo da riproporre la coda.
Ora sempre con il cioccolato “disegnamo” il laccetto intorno al collo e in seguito cospargiamo di zuccherini vari, in modo da riproporre appunto il laccetto del nostro coniglietto.
Far asciugare per circa 30 minuti in modo che il cioccolato si solidifichi..

Non sono bellini?
Da proporre per la colazione della mattina di Pasqua o per una merenda nelle vacanze pasquali..
Alla prossima ricetta
Evelyn

Share:

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con *