TARTUFINI AL CACAO

Date
Gen, 02, 2017

Le feste sono ormai passate. Abbiamo brindato, festeggiato e soprattutto mangiato. Magari a qualcuna di voi, come a me è rimasto qualche avanzo di panettone/pandoro…e si sa, dopo qualche giorno diventa secco e non più buono da mangiare.
Ho trovato quindi questa soluzione: ho inventato questi tartufini al cacao che si preparano in un baleno. Siete pronte? 5 minuti e i vostri tartufini al cacao sono pronti.
Ecco a voi la ricetta:

Ingredienti per 20 tartufini al cacao:
• 400 gr di pandoro (ma anche panettone)
• 100 ml di panna da montare
• scorza d’arancia
• cacao in polvere qb
Inoltre:
• pirottini piccoli di carta
tartufini al cacao
In una ciotola capiente sbricioliamo con le mani il pandoro. Aggiungiamo la scorza d’arancia grattuggiata e la panna direttamente dal barattolo, quindi ancora liquida. Impastiamo per bene con le mani.
Dovremo ottenere un impasto compatto, che stia insieme. Proviamo a fare una pallina rotolandola tra i palmi delle mani, per vedere se l’impasto sta insieme o, nel caso contrario, aggiungiamo ancora un pizzico di panna. Questo può dipendere dal tipo di pandoro o panettone che stiamo usando e da quanto tempo è aperto e quindi “secco”.
Formiamo delle palline della grandezza di una noce, rotoliamole nel cacao e adagiamo il nostro tartufino nel pirottino di carta. Continuiamo fino ad esaurire gli ingredienti.
Conservare i tartufini al in frigo circa 1 oretta prima di servire.
Si conservano per 2/3 giorni in frigo, coperti.
Ideali per un fine pasto non troppo impegnativo oppure per non gettare quel panodro/panettone secco che è nel sacchetto da un po’.
Facili vero?
Alla prossima ricetta,
Evelyn

23 Dicembre 2016
3 Gennaio 2017
NotOnlyMama

NotOnlyMama

Leave a comment

Related Posts