A NATALE CON LO SPEZIALE

Date
Dic, 07, 2016

Il Natale si avvicina e con esso anche la corsa ai regali. Mancano 18 giorni alla festa più bella dell’anno e sotto il mio albero ci sono già alcuni dei regali che farò ai miei cari! Solitamente inizio a pensarci un mese prima perché mi piace sempre regalare qualcosa di originale e tra tutti il regalo che più mi mette ansia è quello per mia nonna. In famiglia siamo in tanti quindi non voglio trovarmi ad essere la seconda che le regala un docciaschiuma o la terza che le regala una pianta quindi da anni vado sul sicuro regalandole prodotti artigianali.
Lo Speziale
Quest’anno cercando in internet ho scoperto il sito Lo Speziale e il pacco di Natale Beatus mi ha conquistata.
Un pacco della tradizione perfetto per chi ama le ricette artigianali che contiene:
– Olio di oliva del Monastero di Siloe, un olio buono, profumato ma non troppo intenso;
Lo Speziale
– Pepe bianco di Tutte le Spezie del Mondo;
Lo Speziale
– Tagliatelle di farro del Monastero di Siloe;
Lo Speziale
– Sugo alla frutta a base di pere del Monastero di San Benedetto Belbo;
Lo Speziale
– Crema di nocciole;
Lo Speziale
– Cioccolato fondente extra Abbazia di Casamari;
Lo Speziale
– Biscotti integrali;
Lo Speziale
– Gocce Imperiali dell’Abbazia di Casamari, un estratto di erbe a 90° che favorisce la digestione e il benessere dello stomaco.
Lo Speziale
I fornitori de Lo Speziale sono monasteri, maschili e femminili, principalmente italiani e conventi di varie congregazioni religiose, con le loro annesse aziende agricole. Ma sono anche società di laici che vogliono mantenere vive le antiche ricette di monasteri ormai disabitati o aziende altamente qualificate che condividono il modus operandi di rispetto dell’ambiente, della persona e del lavoro.
Se desiderate regalare uno scrigno di prelibatezze con prodotti monastici naturali passate dallo shop Lo Speziale e un regalo originale è assicurato.
Team NotOnlyMama

Roberta Bomè

Roberta Bomè

Sono Roberta, vivo in Trentino assieme all’Uomo che in soli 14 mesi mi ha portata all’altare e le nostre due perle: Chiara e Andrea. Dopo un Erasmus in Galles mi sono laureata in Legge all’Università degli Studi di Brescia. Il mio scopo? Quello di farvi innamorare dell’ostico mondo del diritto.

1 Comment

  1. Avatar
    Rispondi

    Cristina

    12 Dicembre 2016

    Le Gocce Imperiali sono una bomba!!! Noi andavamo a prenderle all’abbazia di Piona per regalarle a nostro nonno… ma direi che con tutto il daffare di questi giorni, riceverle a casa è molto più comodo!

Leave a comment

Related Posts