QUANDO ARRIVA UN CUCCIOLO

Date
Set, 15, 2016

Non so voi, ma le mie bimbe, soprattutto la buba grande, sono delle vere e proprie amanti degli animali. Qualsiasi essere dotato di pelo cattura la loro attenzione. Se poi questo esserino è pure un cucciolo aggiungiamo alla lista anche una marea di “ohooooo”, “woooooow”, “che carino, maaaaaammmaaaaa”… E sì, all’ennesimo “guarda mamma, quanto mi piacerebbe averne uno” abbiamo ceduto anche noi. Così a novembre dell’anno scorso è arrivato a casa nostra un piccolo cucciolo tricolore di pastore australiano, chiamato Sky, ovviamente in onore del cucciolo della famosa serie tv.img_1843

Sky è stato davvero molto bravo sin da subito, faceva la pipì sul telino, giocava con nodi e oggetti vari, mordicchiava in giro, ma dopo un paio di settimane che era a casa con noi abbiamo capito che c’era qualcosa che non andava… nella sua pupù.

Abbiamo così caricato Sky in macchina e lo abbiamo portato a fare una visitina dal veterinario.

img_9248

Il nostro vet ha fatto un’analisi del campione che gli avevamo portato e in pochi minuti, con un test delle feci non invasivo, ha diagnosticato che Sky aveva la GIARDIA, una malattia assolutamente normale e curabile in poco tempo. Abbiamo chiesto qualche informazione in più sulla giardia, visto che non ne avevamo mai sentito parlare prima, e il nostro veterinario ci ha rassicurato dicendoci che è la giardia è un parassita dell’intestino non visibile a occhio nudo, molto diffusa fra i cani e gatti, specialmente fra i cuccioli che provengono da zone di campagna.img_9249

La giardia, inoltre, è trasmissibile all’uomo e noi, con le due bimbe in casa, abbiamo cercato di fare un po’ più di attenzione, soprattutto nei momenti di gioco e durante le passeggiate.

img_1922Abbiamo dato a Sky le sue pastigliette (la terapia è orale, indolore e dura pochi giorni) accompagnate da un pezzettino di prosciutto, non si è accorto di nulla, ma poco dopo ha ripreso a stare meglio … e noi ce ne siamo accorti dalla sua pupù.

Il consiglio che mi sento di darvi è quello di controllare sempre le feci dei vostri cuccioli, affidarvi ad una bravo veterinario nella vostra zona e consultarlo sempre su quale possa essere la migliore terapia per il vostro amico a quattro zampe. Quando si adotta un amico peloso chiedete al vostro veterinario di parlarvi della giardia, soprattutto se avete dei bimbi in casa.

Per quanto riguarda la nostra esperienza, non abbiamo notato particolari cambiamenti in Sky, se non nella consistenza delle sue feci, ma il veterinario ci ha detto che potevano esserci anche altri sintomi, quali vomito, stanchezza, inappetenza (Sky??? Quando mai), perdita di peso. Ma ripeto, per qualsiasi malessere del vostro cucciolo evitate terapie faidate e consultate il veterinario.

Sarete più sereni voi, I vostri cuccioli e i vostri bimbi, che non vedono l’ora di abbracciare I loro amici pelosi.

img_1777

Alessandra, Sky e le bube

LA GIARDIA

Redazione

Redazione

3 Comments

  1. Avatar
    Rispondi

    Marsia

    16 Settembre 2016

    Bellissimo e illuminante articolo.

    • Avatar
      Rispondi

      Alessandra

      16 Settembre 2016

      Grazie cara Marsia <3

  2. Maria Giulia D'Altocolle
    Rispondi

    Mariagiulia

    16 Settembre 2016

    Anche io ho avuto questo problema, concordo su tutto! Dalle feci dei nostri amici pelosi si capiscono tante cose bisogna stare attenti ?

Leave a comment

Related Posts