IL COMPLEANNO A CASA NotOnlyMama

Date
Set, 09, 2016

Un compleanno è sempre un occasione particolare: avviene una volta all’anno ed è un giorno diverso dagli altri, in cui si celebra l’anniversario della nostra venuta al mondo, si ricevono auguri e regali, ci si sente al centro dell’attenzione. Un giorno speciale, insomma.
Ed è ancora più speciale quando a festeggiarlo non è soltanto una persona, ma un gruppo… in questo caso un fantastico gruppo, come quello di NotOnlyMama!
In occasione del primo compleanno di NotOnlyMama, le nostre foodblogger Cristina ed Evelyn hanno pensato di realizzare dei dolci speciali, ideali per celebrare questo anno trascorso insieme.
Il primo dolce è una chiffon cake, una torta sofficissima e di grande effetto, morbida e delicata come una nuvola e molto elegante nella sua semplicità. Si può farcire di crema, ricoprire di glassa, arricchire con piccoli frutti, ma per una ricorrenza così speciale è bellissima da servire candidamente spolverizzata di zucchero a velo e decorata da qualche piccolo dettaglio.
Chiffon cake 4
In onore di NotOnlyMama la nostra Cristina ha preparato anche un semplice cake-topper, che potete rifare a casa in modo molto facile: basta scegliere un bel font, scrivere il nome della persona festeggiata, stamparlo su un cartoncino abbastanza rigido, ritagliarlo, e incollarlo a un bastoncino lollipop!
Chiffon cake al limone (ricetta tratta dal libro California Bakery, i dolci dell’America di Alessio Baù e liberamente modificata)
[wc_row][wc_column size=”one-half” position=”first”]

Ingredienti per l’impasto:

250 gr di farina 00
50 gr di amido di frumento o riso
300 gr di zucchero semolato fine
una bustina di lievito
1/2 cucchiaino di sale fino
7 uova medie
150 ml di acqua
150 ml di succo di limone filtrato
i semi di una bacca di vaniglia
la scorza grattugiata di un limone bio
3 gr di cremor tartaro

[/wc_column][wc_column size=”one-half” position=”last”]

Ingredienti per la salsa agli agrumi:

200 gr di zucchero semolato fine
50 ml di acqua
100 ml di succo di limone e arancia filtrato

[/wc_column][/wc_row]
chiffon-cake 3
Procedimento:
In una ciotola, setaccia più volte le farine insieme alla bustina di lievito. Poi aggiungi lo zucchero e il sale.
Separa i tuorli dagli albumi e dividile in due ciotole.
Nella ciotola con i tuorli, aggiungi l’olio, l’acqua, il succo di limone, la scorza di limone (facendo attenzione a non grattugiare la parte bianca, che renderebbe amara la torta). Incidi la bacca di vaniglia ed estrai i semini con l’aiuto di un coltello, unendoli all’impasto, e con una frusta a mano inizia a mescolare gli ingredienti per amalgamarli. A mano a mano incorpora anche gli ingredienti secchi, fino ad ottenere un composto omogeneo. Con l’aiuto delle fruste elettriche o della planetaria monta l’impasto a velocità media per circa 20 minuti.
Nella ciotola con gli albumi, aggiungi il cremor tartaro setacciandolo. Con le fruste pulite, monta gli albumi a neve – dovranno essere molto sodi perciò suggerisco di montarli solo una volta che il primo impasto sia pronto.
Aggiungi 1/3 degli albumi montati all’impasto, incorporando molto delicatamente con una spatola, evitando di smontare troppo il composto. Aggiungi piano piano i rimanenti albumi, un cucchiaio alla volta, e amalgama il tutto.
Versa l’impasto nello stampo NON imburrato, poi fai cuocere in forno già caldo a 170° per 70 minuti circa.
chiffon cake 1
Sforna la chiffon cake e capovolgi subito lo stampo, come per sformarla (ma non scenderà!) lasciando raffreddare la torta per circa 12 ore. Generalmente lo stampo da chiffon cake ha dei “piedini” che lo tengono leggermente sollevato in modo che la superficie della torta non appoggi sul piatto. Se lo stampo non è dotato di piedini, inserisci il centro cavo nel collo di una bottiglia. La cosa importante è lasciar raffreddare la chiffon cake completamente, e rovesciata, per far sì che non si sgonfi.
Una volta raffreddata, togli la torta dallo stampo passando una lama sottile o una spatola tra la torta e il bordo.

Per la salsa agli agrumi, metti lo zucchero in un pentolino dal fondo spesso, poi versa acqua e succo, mescola con una frusta e cuoci a fuoco basso fino al bollore. Lascia raffreddare e versane a piacere sulla torta. Decora con dello zucchero a velo, la bacca di vaniglia utilizzata e delle fette di limone candite.

Il secondo dolce pensato per questa occasione sono dei graziosi cupcake al Tiramisù realizzati dalla nostra Evelyn. Semplici da realizzare, supersoffici e arricchiti da un topping delizioso al mascarpone. Ideali per un buffet in occasione di un compleanno o una ricorrenza speciale.
[wc_row][wc_column size=”one-half” position=”first”]

Ingredienti per 10 Cupcake:

140 gr di farina 00
120 gr di zucchero semolato
1 cucchiaino di lievito per dolci
40 gr di burro morbido
120 ml di latte
1 uovo
caffè per bagnare i cupcake (1 tazzina è più che sufficiente)
1 pizzico di sale

[/wc_column][wc_column size=”one-half” position=”last”]

Per il topping:

150 gr di panna fresca da montare
150 gr di mascrpone
15 gr di zucchero a velo
cacao amaro per decorare

[/wc_column][/wc_row]
cupcake 2
Procedimento Bimby:
Iniziamo preparando la base, ovvero i nostri cupcake. All’interno del boccale versate: la farina, lo zucchero, il lievito, il sale ed il burro morbido. Montate il tutto per 20 secondi velocità 4/5 fino a quando il burro sarà completamente amalgamato.
Aggiungiamo poi il latte, l’uovo, e mescoliamo nuovamente 20 secondi velocità 4.
Quello che otterrete sarà un impasto sul liquido andante, ma non vi spaventate, è normale. Dovrà però essere liscio ed omogeneo. Se cosi non fosse date ancora qualche girata di lame per pochi secondi alla stessa velocità.
Prendete una teglia da muffin e adagiate i pirottini appositi che avete scelto per la vostra occasione speciale. Dividete l’impasto nei pirottini, dovrete riempirli leggermente sopra alla metà dello stampino. Poi in cottura cresceranno moltissimo, raddoppieranno. Quindi ponete bene attenzione a non esagerare nel riempire troppo il pirottino: se eventualmente vi dovesse avanzare dell’impasto potete realizzare un cupcake in più.
Cuocete a 170°, ventilato, per 20 minuti.
Una volta cotti, lasciateli raffreddare completamente.

Procedimento tradizionale:
In un mixer, con lama che taglia versate: la farina, lo zucchero,il lievito, il sale ed il burro morbido. Montate il tutto per fino a quando il burro sarà completamente amalgamato.
Aggiungiamo poi il latte, l’uovo, e mescoliamo nuovamente. Quello che otterrete sarà un impasto sul liquido andante, ma non vi spaventate, è normale. Dovrà però essere liscio ed omogeneo. Se cosi non fosse date ancora qualche secondo alla stessa velocità.
Prendete una teglia da muffin e adagiate i pirottini appositi che avete scelto per la vostra occasione speciale. Dividete l’impasto nei pirottini, dovrete riempirli leggermente sopra alla metà dello stampino. Poi in cotture cresceranno moltissimo, raddoppieranno. Quindi ponete bene attenzione a non esagerare nel riempire troppo il pirottino: se eventualmente vi dovesse avanzare dell’impasto potete realizzare un cupcake in più.
Cuocete a 170°, forno ventilato, per 20 minuti.
Una volta cotti, lasciateli raffreddare completamente.
cupcake 1
Quando si saranno raffreddati completamente, con l’aiuto di uno scavino (io di solito uso il leva-torsolo delle mele,o semplicemente di un coltello) ricavate un buco al centro del muffin, dove andremo a mettere un pochino di topping prima di fare la decorazione, per rendere ancora più gustosi i nostri cupcake. Una volta creati i fori nei nostri cupcake bagnate con il caffè, con l’aiuto di un pennello, i vostri muffin.

Per i topping:
In una ciotola (io planetaria) adagiate la panna, il mascarpone e lo zucchero. Montate con le fruste per bene, circa 1 minuto, fino ad ottenere un topping bello sodo.
Mettete il topping in una tasca da pasticcere con bocchetta liscia, per prima cosa andremo a tappare il foro ricavato al centro dei nostri cupcake con un pochino di topping, in seguito faremo la classica decorazione a spirale, o come più vi aggrada, ai nostri cupcake.
Metteteli in frigo a riposare per almeno 2 ore prima di servire.
Appena prima di servire spolverate con cacao amaro.
BUON COMPLEANNO NotOnlyMama!!
Cristina & Evelyn

NotOnlyMama

NotOnlyMama

Leave a comment

Related Posts