SEMIFREDDO MIELE E PESCHE

A volte basta davvero poco per creare qualcosa di bello e di buono: pochi semplici ingredienti, una nuova forma con cui giocare, e nascono ricette che entrano presto nella lista delle preferite. Come questo semifreddo, che ha il sapore dell’estate grazie all’uso delle pesche, e tutta la bontà (e i benefici) del miele.
Semifreddo miele e pesche 2
Le pesche, oltre che deliziose, sono una fonte importante di vitamina A, importante per l’esposizione al sole. Il miele, considerato da sempre come un vero e proprio farmaco, ha proprietà antibiotiche e antinfiammatorie, ed è ricco di polifenoli, degli antiossidanti naturali. In più, il polline usato come decorazione è un vero e proprio superfood: costituisce la più ricca e completa fonte di minerali, vitamine, enzimi ed aminoacidi presenti in natura, è proteico, rinforzante e rigenerante, e per questo è un alimento perfetto per dare una fonte di energia immediata in questi giorni in cui il clima affatica un po’ il nostro organismo.
Questo semifreddo al miele e pesche si realizza in un attimo, basta avere pazienza e saper aspettare che il freezer regali alla crema la sua consistenza gelata. Io l’ho realizzato in versione monoporzione, utilizzando un coppapasta dal diametro di 8 cm, ma naturalmente è possibile farne una torta con una teglia a cerniera da 18 cm, o addirittura una mattonella usando uno stampo da plumcake in silicone.

Ingredienti (per 4 monoporzioni)
500 ml di panna fresca
150 gr di miele
2 pesche mature
Per la base:
120 gr di biscotti digestive
4 cucchiai di miele
Per completare:
un cucchiaio di polline

Semifreddo miele e pesche

Sbuccia le pesche, tagliale a pezzi e frullale nel boccale del mixer fino a ottenere una purea liscia. Conservane un paio di cucchiai per la guarnizione e metti il resto in una ciotola insieme al miele.
Monta la panna fresca con l’aiuto delle fruste. Poi, sempre con le fruste, fai amagamare il miele alla purea di pesca.
Aggiungi la panna e incorpora con l’aiuto di una spatola, dal basso verso l’alto. Il composto si smonterà un po’ ma deve rimanere comunque abbastanza soffice.
Per la base, riduci i biscotti digestive in briciole, poi aggiungi il miele e mescola fino a ottenere un composto appicicoso.
Per comporre il dolce, procurati dei coppapasta tondi, appoggiali su una piccola teglia ricoperta di carta forno e versa il composto di briciole dividendolo tra i 4 coppapasta. Pressa bene la base cercando di compattarla il più possibile.
Semifreddo miele e pesche 3Semifreddo miele e pesche 4
Versa nei coppapasta il composto di pesche panna e miele, riempiendoli fino a qualche mm sotto l’orlo, poi metti il tutto in freezer per almeno due ore (di più se usi una teglia o uno stampo unici)
Una volta solodificato, estrai il semifreddo dal freezer. Con molta attenzione sformalo dal coppapasta e decora la superficie con un cucchiaio di purea di pesche e un po’ di polline.
Cristina

FacebookGoogle+Pinterest

One thought on “SEMIFREDDO MIELE E PESCHE

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *