Le calde mattinate estive sono perfette per una colazione speciale: i breakfast popsicles! Non sono altro che dei ghiaccioli a base di yogurt con frutta e muesli, la versione fresca e divertente della più classica preparazione nella ciotola.

I breakfast popsicles si preparano in un attimo e si prestano a un’infinità di varianti, a seconda dello yogurt e della frutta utilizzata. L’unica cosa importante è metterli in freezer almeno la sera prima, per poterli gustare il mattino successivo!
Noi oggi li abbiamo preparati con dello yogurt al naturale e delle fragole fresche tagliate a pezzi, ma sperimentare un po’ permette di avere sempre una colazione diversa: si può frullare la frutta e aggiungerla a strati per un ghiacciolo marmorizzato, usare yogurt alla soia per un’alternativa vegan, oppure sostituire il muesli con del riso soffiato croccante per la versione glutenfree.

Insomma, l’unico limite per realizzare questi breakfast popsicles è la fantasia: avrai sempre uno snack sano e pieno di vitamine e nutrienti a cui i bambini non sapranno resistere!

popsicles 1popsicles 2

Ricetta:

per 4 ghiaccioli
125 ml di yogurt al naturale
5 belle fragole
40 gr di cereali soffiati (granola o muesli croccante)
1 cucchiaio di miele liquido

Mescola il miele con i cereali soffiati, cercando di amalgamare bene i due ingredienti.
Lava le fragole e tagliale a pezzetti.
Negli stampi per ghiaccioli, versa un cucchiaio di yogurt in ogni scomparto. Poi riempi fino ai 2/3 alternando fragole e yogurt.

popsicles 3popsicles 5

Lascia raffreddare in freezer per 15 minuti, poi estrai gli stampi, completa con i cereali al miele, premendo bene per compattare, e inserisci gli stecchini.
Rimetti in freezer e lascia indurire i ghiaccioli, per almeno mezz’ora.
Prima di servire, scalda leggermente lo stampo con le mani o con poca acqua tiepida per estrarre bene il ghiacciolo dalla forma.
Buona colazione!
Cristina

Share:

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con *